La Pedodonzia si occupa della salute orale dei bambini e degli adolescenti. E’ infatti essenziale che gli incontri con il dentista siano positivi fin dalla tenera età, poiché le esperienze precoci hanno un effetto molto importante sulle aspettative in età adulta.
E’ bene seguire i bambini nell’uso dello spazzolino fin dalla comparsa dei primi denti, aiutandoli in modo proporzionale alle loro capacità manuali. Da evitare assolutamente l’abitudine di cospargere con miele e zucchero il succhiotto, perché può provocare danni gravi, quale la cosiddetta “carie da biberon” che porta alla distruzione completa dei denti anteriori con gravi ripercussioni anche sull’allineamento degli altri denti.
La prevenzione prosegue in cucina: i batteri si nutrono soprattutto di zuccheri, pertanto è importante ridurre la quantità di cibi dolci e, soprattutto, la frequenza con cui vengono consumati. Per i bambini e ragazzi, più esposti al pericolo di carie, un buon modo per ridurre il rischio è la sigillatura dei solchi dentari: si chiudono le fessure presenti sulla superficie masticante dei denti con un materiale simile a quello usato per le otturazioni bianche.
Naturalmente bisogna continuare a sottoporsi regolarmente a visite di controllo ogni sei mesi.